Blog, News

Radici: la classe Quarta alla scoperta con un esperimento

I bambini versano acqua nelle bottiglie.

La funzione delle radici 

Durante la lezione di CLIL (Content and Language Integrated learning), la classe Quarta della scuola Primaria di Nuova Educazione ha condotto un esperimento per studiare e comprendere le funzioni delle radici!

Nello spirito del metodo “Learning by Doing”, che unisce teoria e pratica entrando in contatto con l’esperienza diretta dei bambini, i piccoli studenti hanno osservato il funzionamento delle radici e formulato al riguardo varie ipotesi che hanno poi verificato.

Il metodo si inserisce nel contesto del CLIL, riflettendo un approccio all’inglese olistico dove nel processo di apprendimento vengono coinvolti tutti e cinque i sensi e si abbattono le barriere tra Prima e Seconda lingua, fornendo inoltre agli alunni una conoscenza della lingua utilizzabile nella vita di tutti i giorni. 

 Descrizione dell’esperimento: 

I bambini hanno preso tre bottiglie di plastica e tagliato una striscia da ciascuna per trasformarle in piccoli “secchielli”. 

In seguito, gli studenti hanno riempito le bottiglie in questo modo: 

– In una hanno messo solo del terreno; 

– Nella seconda hanno aggiunto uno strato di foglie secche; 

– Nella terza hanno posizionato zolle di terreno con erba e radici. 

Bottiglie contenenti terriccio, foglie secche e radici, con attaccati dei secchielli ricavati da altre bottiglie.

 Successivamente, i bambini hanno rimosso il tappo alle tre bottiglie e versato lentamente in ognuno dei tre vasi circa mezzo litro di acqua. 

I bambini versano acqua nelle bottiglie.

I piccoli scienziati hanno osservato che:

– Dal primo vaso esce tutta l’acqua, sporca di terriccio; 

– Dal secondo esce quasi tutta l’acqua, ma non contiene terriccio; 

– Dal terzo esce circa metà dell’acqua versata e non contiene terriccio. 

La classe Quarta è così giunta ad una conclusione: le radici trattengono l’acqua ed il terreno contribuendo a prevenire le frane!

Le bottiglie aperte.

L’esperimento si è rivelato un’occasione preziosa per insegnare ai bambini le basi del metodo scientifico, svolgere una coinvolgente attività manuale e nel contempo apprendere nuovi vocaboli della lingua Inglese!

Premi qui per scoprire di più sull’insegnamento dell’Inglese a Nuova Educazione!