II rapporto con le famiglie

 

L’alleanza educativa che si sviluppa tra scuola e famiglia sostiene il bambino nella sua crescita.

Nelle assemblee di classe gli insegnanti condividono con le famiglie le tappe educative e la vita della classe. La scuola è aperta al contributo dei genitori che, oltre ad assumere rilevanti incarichi negli organi collegiali (Consiglio di Istituto, Rappresentanti di classe, Commissione mensa), partecipano all’organizzazione dei momenti comuni (come le feste della scuola e gli open day), seguono aspetti importanti dell’attività come l’ambiente e gli eventi e infine possono essere coinvolti, previa progettazione con gli insegnanti di classe, in attività laboratoriali a supporto della didattica di classe.

I colloqui individuali tra famiglia e insegnanti consentono di mettere a fuoco il percorso educativo del bambino e conoscerlo nella sua interezza, per sviluppare progetti che lo sorreggano e lo potenzino.

Incontri su tematiche educative e culturali sono occasioni per genitori e insegnanti di confrontarsi e dialogare anche alla presenza di esperti appositamente invitati.