Monate: settembre 2016

Si riparte…

Il primo giorno di scuola abbiamo festeggiato tutti insieme l’inizio dell’anno scolastico accompagnati dalla poesia di Khalil Gibran alla scoperta del VALORE DEL LAVORO. Allora un contadino disse: Parlaci del Lavoro. E lui rispose dicendo: Voi lavorate per assecondare il ritmo della terra e l’anima della terra… Io vi dico che quando lavorate esaudite una parte del sogno più remoto della terra, che vi fu dato in sorte quando il sogno stesso ebbe origine. Quando lavorate siete un flauto attraverso il quale il sussurro del tempo si trasforma in musica… Chi di voi vorrebbe essere una canna silenziosa e muta quando tutte le altre cantano all’unisono… E ogni lavoro è vuoto fuorché quando è amore; E quando lavorate con amore voi stabilite un vincolo con voi stessi e con gli altri… E cos’è lavorare con amore? E’ tessere un abito con i fili del cuore, come se dovesse indossarlo il vostro amato. E’ costruire una casa con dedizione come se dovesse abitarla il vostro amato. E’ spargere teneramente i semi e mietere il raccolto con …